Notice: Undefined variable: metakeywords in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/datos/top.php on line 21
Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

Toscana > Provincia di Pistoia > Montagna Pistoiese > Agliana


AGLIANA
Il vecchio palazzo comunale di Agliana Il vecchio palazzo comunale
Agliana è un comune pianeggiate posto tra Prato e Pistoia, delimitato dai torrenti Bure, Calice, Ombrone e Brana. Abitato in epoca romana, fu feudo prima dei conti Guidi e poi della cattedrale di Pistoia sotto la giurisdizione della famiglia fiorentina dei Pazzi. Venne fortificato da Castruccio Castracani nel 1325 durante l'assedio di Pistoia, e dopo il saccheggio delle truppe reali di Giovanni di Boemia, nel 1401 Agliana divenne parte dello stato fiorentino, che la accorpò alla podesteria di Montale. Unita definitivamente a Montale nel 1776, divenne comune nel 1913. Durante il periodo mediceo, Agliana si sviluppò grazie alla vicinanza della Via Cassia, che collegava pistoia, Pistoia e Firenze.
Il toponimo Agliana indica l'intero territorio comunale, ma non un borgo specifico. I centri principali sono Spedalino Asnelli, con la chiesa di Santa Maria Assunta, nata sull'antico ospedale del 1162; San Piero con la chiesa omonima, documentata dal 1152, con l'aspetto datole nel XIX secolo dall'architetto Bemardo Bernardini e l'adiacente Cappella della Compagnia del Santissimo Sacramento, settecentesca, oggi oratorio parrocchiale; San Niccolò, con la chiesa trasformata nel XVII secolo, ad una sola navata di gusto barocco; San Michele, con la chiesa omonima, del XIII secolo, rinnovata nel 1790 e nel 1940. Accanto sorge il seicentesco oratorio della Santissima Annunziata.
L'area agricola di Agliana, chiamata La Muccaia è meta di gite ed escursioni.

Fotografia: Gianluca Ermanno

Monumenti di Agliana
Mangiare e dormire a Agliana
Itinerari dei borghi di Agliana



Torna indietro