Notice: Undefined variable: metakeywords in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/datos/top.php on line 21
Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

Toscana > Provincia di Lucca > Media Valle del Serchio > Barga


BARGA
Barga Barga
Barga è posta sul Colle Remeggio, al centro della Valle del Serchio, tra la città di Lucca e la Garfagnana, a ridosso delle Alpi Apuane. Di origini romane, nell’alto Medioevo fu feudo dei Rolandinghi e quindi possedimento lucchese. Nel XIV secolo, Barga si sottomise a Firenze e ne seguì le sorti.
Barga mantiene inalterata la struttura tipica del paese medievale, con le strette vie che si snodano all’interno del borgo e le antiche porte d’ingresso della città. Nel centro del paese si trova il Duomo o Collegiata di San Cristoforo, opera romanica iniziata nell’XI secolo e terminata nel XIV, costruita in marmo alberese. All’interno è conservata, oltre a pregevoli acquasantiere dell’anno Mille, la statua lignea del patrono. Da vedere, in piazza Salvi, vi sono altri due edifici importanti, risalenti al Cinquecento: la Loggia dei Mercanti, voluta da Cosimo de Medici e un tempo sede di scambio tra i mercanti della zona, e Palazzo Pancrazi, oggi sede comunale. Altresì importante, sempre vicino alla piazza principale del paese, l’antico monastero delle Clarisse, realizzato nel XV secolo e con all’interno una pregevole pala realizzata dalla scuola dei Della Robbia.
Le frazioni di Barga offrono anch’esse pregevoli esempi d’arte medievale. A Loppia, è da vedere l’antica pieve di Santa Maria Assunta; a Sommocolonia si trovano i resti di un'antica torre; a Castelvecchio Pascoli si ricora nella Casa Museo di Pascoli la permanenza in queste terre del Poeta.

Fotografia: edwardbertozzi
Monumenti di Barga
Mangiare e dormire a Barga
Itinerari dei borghi di Barga



Torna indietro