'.$titulo.''; else echo 'Toscanissima, la tua guida turistica alla Toscana'; ?> '; else echo ''; if ($metakeywords) echo ''; else echo ''; ?>
Toscanissima.com
MANGIARE E BERE

Ristoranti

Pizzerie

Enoteche

Toscana > Provincia di Lucca > Media Valle del Serchio > Barga > Cosa vedere a Barga



IL PALAZZI DI BARGA
Il palazzo comunale di Barga Il palazzo comunale
Barga è una città nobile, dove le ricche famiglie dell’epoca costruirono importanti palazzi giunti fino ai giorni nostri. Entrando nel centro storico da Porta Macchiaia, lungo Via di Mezzo si affacciano Palazzo Bertacchi, costruito sulle rovine di un'antica torre, attualmente sede della mostra permanente del pittore Bruno Cordati; Palazzo Conti Pieracchi e Palazzo Mordini, del XVIII secolo, sede di un importante archivio risorgimentale italiano.
Arrivando in Piazza Garibaldi, si trova Palazzo Balduini, del XVI secolo, eretto per volere di Balduino Balduini, vescovo di Aversa. Forse progettato dall'Ammannati, è caratterizzato dall'uso del bugnato e iin facciata dallo stemma mediceo sopra l’ingresso e sullo spigolo sinistro quello dei Balduini.
Continuando si arriva in Piazza Salvo Salvi, dove sorge Palazzo Pancrazi, attuale sede del Comune, costruito da Martino Pancrazi in stile rinascimentale e pietra serena. Sul lato sinistro della piazza ecco la Loggia dei Mercanti, l’antico mercato settimanale. Nella vicina Piazza Angelio sorge Palazzo Angeli, con il busto dell’umanista in facciata. Tornando verso Via di Mezzo ecco il Teatro dei Differenti, del XVIII secolo, che vide passare anche Giovanni Pascoli.

Fotografia: www.contadolucchese.it

Per approfondire:
Cosa vedere a Barga



Torna indietro