Notice: Undefined variable: metakeywords in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/datos/top.php on line 21
Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

Toscana > Provincia di Grosseto > Maremma Grossetana > Follonica


FOLLONICA
Follonica Follonica
Follonica si trova in Maremma, affacciata sul litorale che va da Piombino a Punta Ala. Deve il suo nome ai fulloni, i mantici usati nelle fonderie, attività che segnò sin dai secoli più antichi il territorio. Nei colli circostanti, nei pressi di Rondelli, sono stati ritrovati reperti etruschi inerenti alla lavorazione del ferro del VI secolo a.c. Le prime notizie storiche di Follonica però risalgono all' XI secolo. La sua storia poi, per molte parti oscura, ritornò alla luce solo nel XIX secolo con lo sviluppo delle fonderie e delle miniere, grazie al granduca Leopoldo II.
La città presenta quindi un'architettura moderna, dove i principali monumento rispecchiano l'influenza del suo carattere industriale prima e turistico poi. La chiesa di San Leopoldo è anche chiamata "chiesa della ghisa", per la presenza di numerosi elementi in questo materiale come il pronao, il rosone della facciata, l'abside e il coronamento del campanile. Il Cancello Monumentale delle Regie Imperiali Fonderie, il Palazzo Granducale, la Biblioteca Comunale, la Torre dell'Orologio, sono monumenti moderni degli ultimi due secoli.
Edifici di epoche precedenti vennero eretti sul lungomare, come la Pinacoteca A. Modigliani e i Magazzini cinquecenteschi, oltre a costruzioni in stile liberty. Follonica è ornata anche da belle ville del XX secolo: Villa Benedetti in stile liberty, Villa Sant'Anna con un'elegante torretta ottagonale, Villa Jole Monciatti in stile neoclassico e decorazioni liberty in ghisa.
Ciò che più ha contraddistinto Follonica negli ultimi decenni è stato però lo sviluppo del turismo. Numerose sono le spiagge da visitare: Carbonifera, Torre Mozza, così chiamata per la torre saracena che la sovrasta, Pratoranieri, la Polveriera, Cala Violina e Cala Martina. Gli itinerari naturali si completano con il Parco Naturale de La Sterpaia e con gli Orti Bottegone
Nei dintorni di Follonica si trovano il castello di Valli, risalente all'XI secolo e i ruderi della Pievaccia del XIII secolo, pieve fortificata, isolata in vetta alla collina di Poggio Chiecco.


Monumenti di Follonica

Mangiare e dormire a Follonica



Torna indietro