Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

SERAVEZZA
Seravezza è un comune di montagna situato in corrispondenza dell’incrocio tra i fiumi Serra e Vezza, ai piedi delle Alpi Apuane. Situato a pochi chilometri dalla Versilia, a cui appartiene territorialmente Seravezza nasce come borgo medievale dedicato all’attività di estrazione e lavorazione del marmo. Dal 952, anno in cui fu fondato, ai primi anni del 1500, fu al centro di grandi invasioni da parte di popoli stranieri. Dal XVI secolo il comune venne amministrato da Firenze che ne mantenne il controllo fino al Settecento.
Seravezza deve la sua fortuna all’industria del marmo. Questo materiale domina anche il paesaggio, essendo visibili le cave da cui questo si estrae, ubicate nel monte Altissimo. Siti artistici di una certa importanza sono il palazzo mediceo voluto da Cosimo I, costruito dal 1560 al 1564, e l’Oratorio della Madonna del Carmine, nella cappella di Palazzo Marchi, opera pregevole realizzata nel 1700. Da segnalare, infine, la strada di marmo costruita da Michelangelo Buonarroti per il trasporto del marmo al porto, opera realizzata dall’artista nei suoi tre anni di permanenza nel borgo.
Le frazioni di Seravezza sono ubicate tra monti, pianura e fondovalle. Le più importanti sono Azzano, Querceta e Corvaia.




Dove mangiare e dove dormire a Seravezza



Torna indietro