Notice: Undefined variable: metakeywords in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/datos/top.php on line 21
Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

Toscana > Provincia di Pistoia > Montagna Pistoiese


MONTAGNA PISTOIESE
Le piste dell'Abetone Le piste dell'Abetone
La Montagna Pistoiese si trova nell’alta Toscana, zona posta nella parte nord occidentale della provincia di Pistoia, sulla dorsale sud dell'Appennino Tosco-Emiliano, al confine delle province emiliane di Modena e Bologna. Comprende i comuni di Abetone, Cutigliano, Marliana, Piteglio, Sambuca Pistoiese e San Marcello Pistoiese, interamente montani e Pescia, Montale e Pistoia solo parzialmente.
Le cime più elevate segnano anche il confine provinciale: il Corno alle scale di 1.945 mt con le province di Modena e Bologna, l'Alpe Tre Potenze con Modena e Lucca. Nei pressi del crinale si trovano laghi di origine glaciale: Lago Nero, Lago Piatto e Lago Scaffaiolo.
Il territorio della Montagna Pistoiese va dalla Alpe delle Tre Potenze fino alle pendici orientali del monte La Croce. La parte occidentale comprende due catene montuose parallele unite dal Passo dell'Abetone, nel centro del quale si trova la Val di Lima e molte valli minori come la valle del Sestaione, della Verdiana, del Limestre e della Liesina.
Il paesaggio della Montagna Pistoiese è alpestre, con boschi di castagno, boschi di faggio e di abete, fino a trovare nelle parti più alte estese praterie. Nella parte orientale si trovano le note stazioni sciistiche dell'Abetone e della Doganaccia di Cutigliano. Moltissimi sono anche i sentieri che attraversano antichi borghi, corsi d’acqua e suggestivi paesaggi.
Tutta l’area rientra nell'Ecomuseo della Montagna Pistoiese. La sede si trova nel Palazzo Achilli di Gavinana, ma ha centri posti all’Abetone, Cutigliano, Pistoia, Piteglio, Sambuca Pistoiese e San Marcello Pistoiese. Sei sono i gli itinerari principali: il comparto produttivo del ghiaccio della Madonnina a Le Piastre, il Mulino di Giamba e la Via del Carbone ad Orsigna, l'Orto Botanico Forestale dell'Abetone, l'insediamento altomedievale nella Riserva Biogenetica dell’Acquerino e la Via Francesca della Sambuca. Gli itinerari culturali si svolgono nei musei della Ferriera Sabatini a Pracchia, nel museo diocesano d'arte sacra a Popiglio, nell Museo della Gente dell'Appennino Pistoiese a Rivoreta, nel Centro naturalistico archeologico dell'Appennino Pistoiese a Campo Tizzoro e nel Polo didattico della Pietra a Sambuca Pistoiese.

Fotografia: WiggyToo



Torna indietro