Notice: Undefined variable: metakeywords in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/rosignanomarittimo/datos/top.php on line 16
Toscanissima.com
MANGIARE E BERE

Ristoranti

Pizzerie

Enoteche

Toscana > Provincia di Livorno > Media Valle del Serchio > Rosignano Marittimo > Monumenti



IL CASTELLO DI ROSIGNANO MARITTIMO
Rosignano Marittimo Rosignano Marittimo
Il castello medioevale di Rosignano Marittimo è sempre stato oggetto di controversie di potere e di assedi, legati alla sua strategica posizione di dominio rispetto al territorio circostante. Cosimo I de Medici, nel 1562, fece completamente restaurare il forte, distrutto in seguito agli attacchi da parte dei corsari turchi. Oggi si possono ancora ammirare le due torri circolari medicee di ponente e di levante, costruite con la pietra calcarea "travertino di Rosignano". Nel XVIII secolo, la torre di levante fu adibita a prigione, mentre quella di ponente divenne terrazza della Fattoria Arcivescovile.
La cattedrale del castello dedicata ai Santi Ilario e Giovanni Battista, oggi chiesa parrocchiale consacrata nel 1848, fonda le sue origini nell’anno 1704, anche se quasi certamente fu eretta su un antico edificio preesistente. Al 1700 risale anche l’arco di accesso al castello, sormontato dallo stemma Mediceo. La cisterna ubicata nei pressi di Palazzo Bombardieri, un tempo usata per l’approvvigionamento idrico del paese, è invece di origine rinascimentale.
Oggi il castello è prevalentemente costituito da importanti edifici comunali quali il Palazzo Bombardieri, la Podesteria, il Palazzo della Fattoria Arcivescovile, il Palazzo Marini, il Palazzo Vestrini, la chiesa dei Santi Ilario Giovanni Battista e l’adiacente struttura che in passato custodiva la canonica.

Fotografia: Enrico Gabriele

Per approfondire:
I castelli di Rosignano Marittimo



Torna indietro