Notice: Undefined variable: titulo in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/massacarrara/datos/top.php on line 5
Toscanissima, la tua guida turistica alla Toscana
Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

PONTREMOLI
Pontremoli Pontremoli
Pontremoli si trova nell'alta Lunigiana, a ridosso dell'Appennino tosco-emiliano, percorso dal fiume Magra e da numerosi torrenti, tra cui i più importanti il Verde e il Gordana.
Attraversato dalla via Francigena, Pontremoli è dominato dal castello del Piagnaro, sede del Museo delle Statue Stele. Entrando da Porta Parma, il borgo di Sopra si snoda tra palazzi in arenaria, la chiesa di San Nicolò e la chiesa di San Geminiano. Le due piazze, del Duomo e della Repubblica sono collegate da uno stretto passaggio sovrastato dalla torre del Cacciaguerra. Nel Medioevo, le continue guerre tra guelfi e ghibellini obbligarono Castruccio Castracani, signore di Pontremoli a costruire la fortezza del Cacciaguerra, che divideva in due la città. Di quella divisione rimane appunto solo la torre, anche chiamata Campanone.
Lo sviluppo seicentesco e settecentesco di Pontremoli si riflesse nella costruzione di grandi palazzi, dei Pavesi, dei Bocconi, dei Damiani e ancora della chiesa di Nostra Donna e di San Francesco, pregevolmente affrescati dal Contestabili e del Natali.
Appena fuori da Pontremoli, verso Filattiera, si trova il borgo dell’Annunziata con il complesso del convento degli Agostiniani, del XV secolo, mentre tra i borghi delle valli, da segnalare Bratto, Bassone e Montelungo.