Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

TEMPO LIBERO

Tennis

AREZZO
Arezzo Arezzo
Arezzo è situato alla confluenza delle valli del Casentino, del Valdarno, della Valtiberina e della Val di Chiana.
Il primo nucleo abitativo sorse in epoca pre-etrusca. Nel III secolo a.C. fu conquistata dai Romani. Con la diffusione del Cristianesimo, Arezzo divenne sede di episcopato, e durante il Medioevo si formò la figura dei vescovi-conti. Dopo il Mille, l'ordinamento della città ebbe un'evoluzione e si affermò il libero comune. La parte prevalente fu quella ghibellina ma questa subì una disfatta nella battaglia di Campaldino, nel 1289 nei pressi di Poppi. In seguito si affermò la signoria dei Tarlati di Pietramala. Nel 1384 Arezzo fu annessa allo stato toscano dominato da Firenze.
I principali monumenti religiosi di Arezzo sono la Cattedrale con il sepolcro gotico di Papa Gregorio X, San Domenico, fondata nel 1275, San Francesco con la Cappella Bacci, Santa Maria della Pieve, San Michele, SS. Flora e Lucilla in Badia, Santa Maria delle Grazie. Inoltre, imperdibili sono l'anfiteatro romano, la casa del Petrarca, la casa del Vasari, la fortezza Medicea, le logge del Vasari, il palazzo della Fraternita dei Laici, il palazzo dei Priori, il palazzo Pretorio, piazza Grande.
I musei principali sono il Museo Archeologico Gaio Cilnio Mecenate, il museo Civico d'Arte Moderna e Contemporanea, il Museo Diocesano, il Museo Statale d'Arte Medievale e Moderna.

La guida rapida ai monumenti di Arezzo
Mangiare e dormire a Arezzo
I comuni di Arezzo
Mangiare e dormire in Arezzo


Le zone della provincia di Arezzo:
Il Casentino
Il Valdarno aretino
La Valdichiana
La Valtiberina