Notice: Undefined variable: metakeywords in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/datos/top.php on line 21
Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

Toscana > Provincia di Lucca > Media Valle del Serchio > Coreglia Antelminelli


COREGLIA ANTELMINELLI
Coreglia Antelminelli Coreglia Antelminelli
Coreglia Antelminelli si trova sul versante sinistro del fiume Serchio, nella parte nord-orientale della provincia di Lucca. Coreglia vanta origini antiche, creata come feudo dalla famiglia dei Rolandinghi, divenne poi un avamposto della Repubblica di Lucca, in seguito alla sua conquista nel 1272. Successivamente passò sotto il dominio degli Antelminelli, da cui prese il nome, per poi ripassare sotto Lucca nel 1441, fino all’Unità d’Italia.
Da vedere ci sono due graziose chiese: quella di San Martino e quella di San Michele. La prima, di origine preromanica, risale al IX secolo e si è ben conservata fino ad oggi. La chiesa di San Michele, invece, è più ricca di opere d’arte. Costruita intorno all’anno Mille, mantiene al suo interno il più antico sostegno di pulpito d’abside dell’intera regione. Di notevole importanza sono le due statue marmoree raffiguranti Maria e l’Angelo annunciatore. Opera del XIV secolo, si pensa possa essere fatta risalire a Giovanni Balduccio.
A Coreglia si trova il Museo della Figurina, a ricordo della principale attività del paese: la produzione di statuine in gesso raffiguranti vari soggetti, spesso utilizzati per decorazioni natalizie e festive. Da ricordare, nelle vicinanze del paese principale, la frazione Pian di Coreglia. Il paese, immerso tra vigneti e campi coltivati, conserva la chiesa dei Santi Lorenzo e Lazzaro, piccolo gioiello tardo rinascimentale, rimaneggiata nell’Ottocento.

Fotografia: Andrea Pucci
Monumenti di Coreglia Antelminelli
Mangiare e dormire a Coreglia Antelminelli
Itinerari dei borghi di Coreglia Antelminelli



Torna indietro