Notice: Undefined variable: metakeywords in /home/w74414/domains/toscanissima.com/public_html/datos/top.php on line 21
Toscanissima.com
DA VEDERE

Le guide rapide

DOVE MANGIARE

Ristoranti

Pizzerie

Toscana > Provincia di Pistoia > Montagna Pistoiese > Sambuca Pistoiese


SAMBUCA PISTOIESE
Sambuca Pistoiese Sambuca Pistoiese
Sambuca Pistoiese è posta sul versante adriatico dell'Appennino tosco-emiliano, tra l'alta valle del Reno e quella del Limentra. Di origine longobarda, nell'alto Medioevo fu dominio dei vescovi di Pistoia. Nel 1291 si dotò di statuti autonomi e dopo diverse signorie nel 1368 passò a Pistoia e nel 1402 alla Repubblica Fiorentina di cui seguì le sorti.
Pochi sono i resti della cinta muraria concentrica, mentre i ruderi della rocca si ergono imponenti con la torre del cassero, nell'antichità alta venti metri. La chiesa parrocchiale di San Giacomo fu fondata alla fine del XII secolo e deve il suo aspetto agli interventi di restauro dell XVIII secolo, che interessarono il portico e gli altari all'interno. Tra le località di Posola e Bellavalle si trova il Santuario di Santa Maria del Giglio, sul cui luogo seconda la tradizione una giovane nel XVIII secolo venne miracolata da una immagine della Madonna. Ristrutturato tra il 1848 e il 1859, venne ampliato e la roccia dove era disegnata l'immagine venne tagliata e posta sull'altare maggiore. Preceduto da un portico a tre archi ogivali su pilastri, l 'interno è di stampo vagamente neoclassico.
Tra le frazioni sono da segnalare Pavana, sulle pendici della collina, con la Dogana, ottocentesca, costruita per l'apertura della nuova strada Porrettana e la c hiesa dei Santi Maria e Frediano del XVIII secolo; Treppio, sede di un castello scomparso e della chiesa di San Michele. del XVIII secolo, in stile barocco; Torri, con la torre resto del castello medievale e la chiesa di Santa Maria con facciata in conci di pietra a vista; Badia a Taona, che ospitava un'antichissima abbazia oggi scomparsa.

Fotografia: Clausmoser

Monumenti di Sambuca Pistoiese
Mangiare e dormire a Sambuca Pistoiese
Itinerari dei borghi di Sambuca Pistoiese



Torna indietro